Category: Focus

Federico Gaio e Coach daniele Silvestre in coro: “Tra noi feeling anche fuori dal campo, obiettivo continuità di rendimento anche a livello ATP”

Federico Gaio e il suo Coach Daniele Silvestre, intervistati da Matteo Mosciatti per Sportface.it Successivamente ho raggiunto telefonicamente Coach Daniele Silvestre al quale ho chiesto del tennis femminile e altri temi non direttamente legati al suo rapporto professionale e umano

Continua a leggere

Fabio Colangelo da Torino e Stefano Ianni da Miami ci raccontano la loro carriera e gli aneddoti di una vita vissuta nel tennis professionistico

Stefano Ianni (ex 300 Atp, in collegamento da Miami) e Fabio Colangelo (coach, voce di Eurosport ed ex numero 415 Atp), intervistati per Sportface.it da Alessandro Nizegorodcew Innanzitutto dove siete Colangelo: Essendo qui in Italia la situazione la conoscono tutti,

Continua a leggere

Salvatore Caruso, attualmente numero 100 del mondo, racconta i suoi esordi e il suo 2019 meraviglioso che l’ha portato ai massimi livelli grazie alla sua tenacia e al rapporto splendido col coach Paolo Cannova

Alessandro Nizegorodcew per Sportface.it ha raccolto le osservazioni sul periodo e sulla carriera del forte tennista siciliano Salvatore Caruso, 27 anni, oggi numero 100 ATP. Qui il link del video Quarantena “Mi trovo in quarantena alla parte vecchia di Avola,

Continua a leggere

Il libro “Tennis-La nuova scienza della preparazione fisica con il rivoluzionario “Metodo Coordinabolico” di Salvatore Buzzelli e Marco Mazzilli, l’Unico Metodo Omnicomprensivo per la preparazione atletica del Tennis.

Salvatore Buzzelli è il capostipite di una generazione di preparatori atletici che oggi usano la metodologia che nel corso degli anni il professore, abruzzese e bolognese d’adozione, ha dapprima creato e poi sviluppato. Da 45 anni il Prof. Buzzelli mette

Continua a leggere

ITF Femminili 2019, il Resoconto: L’Ucraina dominerà il tennis femminile del futuro? Tutte le migliori giocatrici partono da qui. Dubai il torneo più bello

Il circuito “secondario” delle ragazze, esattamente come per i maschietti, è propedeutico per l’ingresso nel tennis di più alto livello, quello WTA. A differenza dei maschi, tuttavia, il montepremi degli ITF femminili può essere molto più alto, perché non esiste

Continua a leggere